Settimana Mozartiana Chieti - XVIII edizione Festival Internazionale di Musica Classica e Contemporanea Chieti, Centro Storico 11 - 16 luglio 2017
Settimana Mozartiana Chieti - XVIII edizioneFestival Internazionale di Musica Classica e ContemporaneaChieti, Centro Storico  11 - 16 luglio 2017

Richard Bona

Bona è nato in una famiglia di musicisti che, sin da giovanissimo, lo avviarono all'apprendimento della musica. Suo nonno era unGriot (un cantante e narratore dell'Africa Occidentale) e percussionista; sua madre era una cantante.

A quattro anni, Bona iniziò a suonare il balafon. A cinque cominciò ad esibirsi nella chiesa del suo villaggio.

Non essendo benestante, fabbricò lui stesso molti dei suoi strumenti, compresi un flauto e le sue chitarre (le cui corde erano collegate al serbatoio di una vecchia moto).

Il suo talento venne rapidamente notato, e Bona era spesso invitato ad esibirsi a feste e cerimonie. Iniziò ad imparare a suonare la chitarra a undici anni, e nel 1980 (a tredici anni) creò il suo primo ensemble, per un jazz club francese a Douala[2]. Bona ed il proprietario divennero amici e quest'ultimo lo aiutò nella scoperta del Jazz, in particolare diJaco Pastorius, che spinse Bona a focalizzarsi sul basso elettrico.

Bona emigrò in Germania all'età di 22 anni per studiare musica a Dusseldorf. Ben presto si trasferì in Francia, dove continuò i suoi studi in musica.

Durante la sua permanenza in Francia, suonava regolarmente in vari jazz club, spesso con musicisti come Manu Dibango, Salif Keita, Jacques Higelin e Didier Lockwood.

Nel 1995, Bona lasciò la Francia per stabilirsi a New York, dove ancora vive e lavora. Qui suonò il basso insieme ad artisti come Joe Zawinul, Larry Coryell, Michael e Randy Brecker, Mike Stern, George Benson, Branford Marsalis, Chaka Khan, Bobby McFerrin, e Steve Gadd.

Nel 1998, Richard fu il Direttore Musicale dell'Harry Belafonte's European Tour.

Dopo aver rilasciato nel 1999 il suo primo album da solista, Scenes From My Life, nel 2002 partecipò al tour mondiale con Pat Metheny, come percussionista e vocalista.

Attualmente tiene la cattedra di musica alla New York University.

 

 

Programma di Sala
Sm17 A4-BIANCO finale.pdf
Documento Adobe Acrobat [2.3 MB]
main sponsor

XVIII Settimana Mozartiana dal 11 al 16 luglio 2017

 

Comune di Chieti

Via F. e L. Vicoli, 17
66100 Chieti
Tel. +39.0871.3411
Fax +39.0871.341842
info@settimanamozartiana.info

 

 

Deputazione Teatrale

Teatro Marrucino

Via Cesare De Lollis, 10

66100 Chieti

Tel. +39.0871.321491

Fax +39.0871.334693

info@teatromarrucino.eu

 

 

sostenitori

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Settimana Mozartiana Comune di Chieti Assessorato alla Cultura Via Francesco e Luigi Vicoli 17 66100 Chieti